Didattica dell’Archeologia

Didattica dell’Archeologia

Prevede l’elaborazione di itinerari didattici che si sviluppano attraverso tre momenti distinti e complementari tra loro: lezioni introduttive propedeutiche alla visita al museo e/o area archeologica, visita guidata al sito oggetto del preliminare incontro e laboratori. Si utilizzano, pertanto, specifiche strategie metodologiche che prevedono, rispetto al momento di fruizione diretta, la programmazione e la valutazione che differenziano la didattica strutturata dalla divulgazione. I progetti didattici, differenziati per fasce di utenza, si propongono specifiche finalità: stimolare il processo di comprensione dei reperti, accrescere la conoscenza delle realtà archeologiche della regione, educare al rispetto delle testimonianze materiali per favorire la fruizione del patrimonio archeologico come parte integrante del percorso scolastico e della formazione dell’individuo.

Show Image
Show Image